FORMAZIONE GRATUITA PER STRUTTURE RICETTIVE

Migliora le tue competenze in tema di hospitality management: strategie di vendita, digital marketing, controllo di gestione, ristorazione, spa & wellness.

Formazione gratuita Live sui temi del marketing turistico 6 webinar gratuiti da non perdere!

Si tratta di una serie di appuntamenti online con esperti del settore a cui è possibile partecipare comodamente da casa o dall’ufficio. Oltre a seguire gli interventi è possibile interagire con i relatori e porre domande sulle tematiche trattate.

L’obiettivo di questi corsi è di fornire conoscenze e tecniche per poter applicare una strategia integrata per ricevere maggiori prenotazioni dirette, richieste di preventivo e telefonate e per rendere profittevole la propria attività, siano esse strutture ricettive, strutture Wellness & SPA o progetti di ristorazione.

Venerdì 19 novembre 17.00 - 19.00

SEO e Inbound Marketing come intercettare nuovi clienti utilizzando contenuti di valore

Consigli pratici per pianificare un’efficace strategia seo per una struttura ricettiva. Vedremo come la seo e l’analisi dei dati ci aiutano ad intercettare il giusto target. Come leggere i dati di google analytics, l’importanza degli obiettivi, quali sono le pagine utili e quelle inutili e come creare contenuti efficaci.

Cosa potrà apprendere chi partecipa?

Il partecipante apprendere come funziona una strategia integrata per ricevere maggiori prenotazioni dirette, richieste di preventivo e telefonate. Quali dati leggere su google analytics. Come interpretare i dati. Quale deve essere il ruolo della seo in una strategia integrata. Best pratice seo per la gestione dei contenuti. Come strutturare contenuti, pagine e articoli del blog. L’uso delle tassonomie nel blog. Cosa sono i guest post e come sfruttuarli per migliorare la visibilità online.

Ricciardi Vincenzo

RELATORE: Vincenzo Ricciardi
Seo Specialist e Google Ads Expert, mi occupo di gestire campagne seo e di advertisting sia a livello nazionale che internazionale per aziende, professionisti e strutture ricettive. Ho lavorato per una delle prime web agency italiane specializzata nel marketing turistico, occupandomi di seo e google ads. Nel 2018 ho avviato la mia attività da freelance e oggi aiuto imprese e professionisti ad essere visibili online.

Venerdì 26 novembre 17.00 - 19.00

Strategie di vendita online dalla teoria alla pratica

Consigli pratici per impostare un’efficace strategia di vendita online per una struttura ricettiva alberghiera o extra alberghiera. Come ricevere maggiori prenotazioni dirette attraverso il booking engine ma non solo anche come aumentare le richieste di preventivo, le email dirette e le telefonate. Infine come misurarne le performance all’interno di una strategia di digital marketing.

Cosa potrà apprendere chi partecipa?

Il partecipante apprenderà che per aumentare le prenotazioni dirette non serve solo impostare una strategia di revenue management efficace, bensì serve anche impostare delle procedure che incentivino l’utente finale a prenotare direttamente con la struttura.

Revenue Management: Hotel e Strutture Ricettive - Riccardo Peccianti

RELATORE: Riccardo Peccianti
Ho iniziato quando avevo vent’anni a lavorare in strutture ricettive e da allora questo mondo fa parte di me. Da dipendente ho partecipato a due importanti start-up: un hotel cinque stelle con un centro di talassoterapia e uno sport resort con oltre duecento appartamenti. Ho avuto modo di intraprendere un sano percorso di crescita partendo da commissioniere, lavorando alla reception, fino a coprire il ruolo di Responsabile IT e Responsabile Sales & Marketing.
Oggi mi occupo di Revenue Management e strategie di vendita e comunicazione per strutture ricettive.

Giovedì 2 dicembre
17.00 - 19.00

Google Ads come trovare nuovi clienti e guidarli alla prenotazione

Parleremo di come trovare clienti e come guidarli nel processo di prenotazione e di richiesta preventivo utilizzando Google ads. Vedremo esempi pratici di differenti tipologie di campagne (rete ricerca, rete display, remarketing) e come riconoscere una landing page che converte.

Cosa potrà apprendere chi partecipa?
L’importanza di google ads in una strategia integrata per ricevere maggiori telefonate, prenotazioni e richieste di preventivo. Quale tipologia di campagna scegliere per uno specifico obiettivo. Come riconoscere una landing page efficace. Come capire se una campagna sta andando bene.

Ricciardi Vincenzo

RELATORE: Vincenzo Ricciardi
Seo Specialist e Google Ads Expert, mi occupo di gestire campagne seo e di advertisting sia a livello nazionale che internazionale per aziende, professionisti e strutture ricettive. Ho lavorato per una delle prime web agency italiane specializzata nel marketing turistico, occupandomi di seo e google ads. Nel 2018 ho avviato la mia attività da freelance e oggi aiuto imprese e professionisti ad essere visibili online.

Martedì 7 dicembre
17.00 - 19.00

La pianificazione all'interno di una struttura ricettiva dalla definizione della strategia all'impostazione degli standard operativi

  • Il team, le responsabilità e la cooperazione tra reparti;
  • La dinamicità tariffaria, i rapporti con i partner e la gestione dell’inventario;
  • Dalla prenotazione al check out, tecniche ed aspetti importanti di vendita e fidelizzazione;
  • Servizi ancillari, come proporli e come definire l’obiettivo del TrevPAR;
  • La definizione dei KPI ed il controllo della performance;
  • Ospite per un giorno, come supervisionare i servizi;
  • L’importanza della linea cortesia e del comfort della camera;
  • L’analisi del GRI e la correlazione con il Room Revenue;
  • L’aspetto sociologico: il rapporto della nostra cultura con il cambiamento, dagli errori ai risultati.

RELATORE: Giuseppe Gagliano

Sin da piccolo ho avuto l’opportunità e la fortuna di lavorare all’interno di attività alberghiere ed extralberghiere di famiglia, ricoprendo diverse mansioni; da subito sono stato attratto dalla rilevanza del fattore umano, dalla cultura di impresa e dal ruolo sociale che ricopre un Hotel, ciò mi ha spinto ad intraprendere studi specifici. Continua a leggere

Venerdì 10 dicembre
17.00 - 19.00

Il controllo di gestione nella ristorazione gli strumenti di controllo per migliorare le performance

  1. Il controllo di gestione nella ristorazione: che cosa significa?
  2. Oltre la contabilità fiscale: l’importanza di avere strumenti di controllo economico del nostro business
  3. I concetti per iniziare
    a) Le vendite nette
    b) I centri separati di costo e ricavo
    c) I ricavi food e i ricavi beverage
    d) Distinguere i costi variabili
    e) Il Food & Beverage Cost e la ricetta base
    f) I costi del personale
    g) Il Margine Operativo Lordo
    h) I costi fissi della ristorazione
    i) Le percentuali ideali per voce
  4. Analizzare la performance:
    a) Coperti venduti
    b) Occupazione sala
    c) Scontrino medio
    d) Produttività del personale
    e) Ricavi per coperto disponibile per ora
    f) Solo per hotel: il tasso di cattura
  5. Sapere comparare tra loro
    a) Risultato di periodo anno passato
    b) Risultato stesso periodo anno in corso

Cosa potrà apprendere chi partecipa?
L’importanza di una bussola di informazioni utili alla gestione del nostro ristorante: capire la differenza fra contabilità e controllo di gestione per essere padroni del proprio destino. Diminuire l’incertezza comprendendo e osservando la parte operativa: come ricavi e margini controbilanciano i costi fissi. Stabilire percentuali di costo desiderabili e realistici per il nostro ristorante. Analizzare i nostri risultati mese dopo mese, rispetto ai mesi precedenti e allo stesso periodo dello scorso anno.

Lorenzo Mari

RELATORE: Lorenzo Mari

Sono entrato nel mondo Hospitality con un Master in IHMA nel 2019 a Roma. Nel 2020 ho lavorato in una struttura ristorativa e ho iniziato ad approfondire quali strumenti possono fare la differenza verso una gestione consapevole e programmata del Food&Beverage. Sono appassionato di numeri e mi piace cercare nuove strategie di pricing efficaci. Ho alle mie spalle un’esperienza di vendita nel tessile Made in Italy in diversi Paesi d’Europa. Grazie ad un MBA, ho capito l’importanza di pianificazione marketing, budgeting e politiche di pricing.

Venerdì 17 dicembre
17.00 - 19.00

Realizzare un progetto Wellness & SPA I 4 punti chiave per il successo

Propongo di lavorare sulle scelte da fare e da non fare prima ancora di posare la prima pietra di un progetto Wellness & SPA, ossia mettere in atto 4 fasi preliminare e basilari per la riuscito del progetto:

    • Audit
    • Analisi di Mercato
    • Sviluppo del business Model
    • Analisi preliminare di Costi & Ricavi.

N.B.: Gli stessi quattro punto si applicano anche a strutture Wellness & SPA già esistente e che necessitano di diventare redditizie!

Cosa potrà apprendere chi partecipa?
Mi auguro di essere sufficientemente chiaro per dare 4 chiave del successo per un progetto Wellness & SPA, nessuna ricetta miracolosa, ma semplicemente l’applicazione di un metodo basato sulla conoscenza e sul buon senso . . . due fattori che spesso vengono messi da parte quando si ha un progetto che coinvolge emotivamente come troppo spesso succede per questa specifica tipologia di progetto.

Régis Boudon-Doris

RELATORE: Régis Boudon-Doris

Self-made man, dopo 10 anni di lavoro come truccatore per pubblicità, moda, cinema, teatro e come direttore artistico di aziende cosmetiche nazionali e internazionali, nel 1990 ho creato la mia società di Consulting & Management la Be a Business SPA, che questa anno è diventata bbspa_Group, per metterci sempre al servizio degli “investitori” nell’ambito della gestione dei loro progetti Wellness & SPA, con l’obiettivo primario di garantire loro un adeguato ritorno sui loro investimenti. Continua a leggere

Iscriviti ad uno o più webinar Iscrizione gratuita, posti limitati.

TitoloDataOra di inizioDurataRegistro
La Pianificazione all'Interno di una Struttura Ricettiva Il team, le responsabilità e la cooperazione tra reparti;
La dinamicità tariffaria, i rapporti con i partner e la gestione dell’inventario;
Dalla prenotazione al check out, tecniche ed aspetti importanti di vendita e fidelizzazione;
Servizi ancillari, come proporli e come definire l’obiettivo del TrevPAR;
La definizione dei KPI ed il controllo della performance;
Ospite per un giorno, come supervisionare i servizi;
L’importanza della linea cortesia e del comfort della camera;
L’analisi del GRI e la correlazione con il Room Revenue;
L’aspetto sociologico: il rapporto della nostra cultura con il cambiamento, dagli errori ai risultati.
7/12/202117:00 CET2 ore
Registro
Il Controllo di Gestione nella Ristorazione 1. Il controllo di gestione nella ristorazione: che cosa significa?
2. Oltre la contabilità fiscale: l'importanza di avere strumenti di controllo economico del nostro business
3. I concetti per iniziare
a) Le vendite nette
b) I centri separati di costo e ricavo
c) I ricavi food e i ricavi beverage
d) Distinguere i costi variabili
e) Il Food & Beverage Cost e la ricetta base
f) I costi del personale
g) Il Margine Operativo Lordo
h) I costi fissi della ristorazione
i) Le percentuali ideali per voce

4. Analizzare la performance:
a) Coperti venduti
b) Occupazione sala
c) Scontrino medio
d) Produttività del personale
e) Ricavi per coperto disponibile per ora
f) Solo per hotel: il tasso di cattura

5. Sapere comparare tra loro
a) Risultato di periodo anno passato
b) Risultato stesso periodo anno in corso

Cosa potrà apprendere chi partecipa?
L’importanza di una bussola di informazioni utili alla gestione del nostro ristorante: capire la differenza fra contabilità e controllo di gestione per essere padroni del proprio destino. Diminuire l’incertezza comprendendo e osservando la parte operativa: come ricavi e margini controbilanciano i costi fissi. Stabilire percentuali di costo desiderabili e realistici per il nostro ristorante. Analizzare i nostri risultati mese dopo mese, rispetto ai mesi precedenti e allo stesso periodo dello scorso anno.
10/12/202117:00 CET2 ore
Registro
Realizzare un progetto Wellness SPA Propongo di lavorare sulle scelte da fare e da non fare prima ancora di posare la prima pietra di un progetto Wellness & SPA, ossia mettere in atto 4 fasi preliminare e basilari per la riuscito del progetto:

- Audit
- Analisi di Mercato
- Sviluppo del business Model
- Analisi preliminare di Costi & Ricavi.

IMPORTANTE: Gli stessi quattro punto si applicano anche a strutture Wellness & SPA già esistente e che necessitano di diventare redditizie!

Cosa potrà apprendere chi partecipa?
Mi auguro di essere sufficientemente chiaro per dare 4 chiave del successo per un progetto Wellness & SPA, nessuna ricetta miracolosa, ma semplicemente l’applicazione di un metodo basato sulla conoscenza e sul buon senso . . . due fattori che spesso vengono messi da parte quando si ha un progetto che coinvolge emotivamente come troppo spesso succede per questa specifica tipologia di progetto.
18/12/202117:00 CET2 ore
Registro

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi